DESIGN / PACKAGING

Tenuta Pian di Valle

CLIENTE Tenuta Pian di Valle

Tenuta Pian di Valle, dove cresce l'albero delle bontà

Un albero che dà frutti buoni e sani, un’azienda che li raccoglie e li trasforma con sapienza e rispetto in ogni fase di lavorazione, i sapori della natura in una bottiglia di vino, di olio o in un vasetto di confettura o pacco di farina. Tutto questo è Tenuta Pian di Valle, azienda agricola che si occupa di produrre delizie enogastronomiche destinate a palati sopraffini e amanti del cibo sano e di qualità.

Tenuta Pian di Valle ha incaricato Agraphic design di occuparsi di:

  • ideazione del logo
  • servizi di copywriting
  • visual identity
  • packaging
Pian di Valle logo

Il logo, la forma più efficace per trasmettere un messaggio

Dall’ideazione del logo di Tenuta Pian di Valle volevamo che emergesse chiaramente il core business dell’azienda. Un albero con una chioma folta e le foglie sparse e disorganizzate come solo in natura si trovano, ci è sembrata l’idea visuale più immediata e diretta.

Il logo di Tenuta Pian di Valle è simbolico quanto chiaro: sono gli alberi, il simbolo principale dei frutti che mangiamo e portiamo sulle nostre tavole, ad essere la qualità principale dell’azienda agricola. Il nome del brand è posto sotto l’albero, quasi come fosse la terra da cui l’albero cresce. Le radici sono idealmente rappresentate dall’azienda e, da essa, nasce vigoroso un albero che dà frutti genuini pronti da gustare.

Packaging essenziale, come la natura

L’elaborazione delle idee dedicate al packaging sono state diversificate in base al prodotto. Per la farina abbiamo creato un pack quasi campagnolo, un po’ antico. Un semplice pacco bianco legato con un filo di rafia, a comunicare un’immagine di prodotto semplice e naturale.

Colore e copy ad alto impatto sentimentale sono gli elementi del pack delle bottiglie di vino, in un’immagine che interseca parole e materia prima.

Infine, le bottiglie di olio extra vergine di oliva e i vasetti di confetture. Per questi prodotti abbiamo giocato con i colori del logo e con quelli delle materie prime, perché a volte un’etichetta è solo il dettaglio che perfeziona un cibo già eccellente di suo.